Tre storie ferraresi per la Rai. «Protagonista è la memoria»

NEL GRANDE chiostro del Convento di Santo Spirito di Ferrara, oggi sede dell’Istituto di Storia Contemporanea, ci aspettano i fratelli Muroni, Stefano e Giuseppe. Ci invitano a fare piano, perché dentro la grande sala stanno girando un documentario. A sedere sotto le luci della telecamera, di Pierluigi Labella e Mattia Serra, di Pubbliteam di Ferrara, c’è la direttrice dell’Istituto Anna Maria Quarzi, che sta illustrando le attività che vengono svolte quotidianamente nell’ambito della ricerca storica. Poi si alza e orgogliosa si fa riprendere, insieme al professor Giorgio Rizzoni, e ai fratelli Muroni, mentre sfoglia le grandi

pagine dello storico Corriere Padano, frutto di una recente donazione della famiglia di Italo Balbo. La regista Rai, romana, Laura Gialli, lascia fare, si affida alle parole e ai luoghi che gli indicano i suoi interlocutori ferraresi.

IL TEMA del documentario è la memoria, anche attraverso le opere di Primo Levi; ecco allora le riprese realizzate davanti al Castello Estense, dove si ricorda l’eccidio del 15 novembre 1943. La visita al Meis e poi a casa del Presidente della comunità ebraica di Ferrara, l’ingegner Andrea Pesaro. Nella sceneggiatura sono state inserite delle animazioni teatrali, realizzate da dieci allievi del Centro di Formazione Attoriale, fondato da Muroni, che in questo modo esordiranno per la prima volta in televisione. Il documentario, verrà trasmesso sabato 26 gennaio 2019, alle 23,30, con replica la domenica 27 alle ore 9, in occasione del Giorno della Memoria. Seguiamo la troupe a Tresigallo, la città metafisica per eccellenza, alla quale Stefano e Giuseppe hanno dedicato anni di studio. Qui la regista decide di girare un dossier specifico sulla cittadina razionalista, che sarà trasmesso nella rubrica Si viaggiare a febbraio, in onda il venerdì alle 13,45. Il viaggio nelle terre ferraresi continua con un’altra location per un format specifico a Villa Mensa di Sabbioncello, per presentare il Tenda Summer School, laboratorio estivo di commedia dell’arte ideato da Stefano, che andrà in onda nella trasmissione Storie tra febbraio e marzo sempre su Rai 2.

Andrea Samaritani

Altri contenuti

La SPAL in visita al MEIS

La SPAL in visita al MEIS

Martedì 31 gennaio, a pochi giorni dalla ricorrenza del “Giorno della Memoria”, la prima squadra biancazzurra si recherà in visita al MEIS di Ferrara, per commemorare le vittime della Shoah ed approfondire la storia e la cultura ebraica grazie ad una visita guidata tenuta dal direttore del museo Amedeo Spagnoletto. L’iniziativa vuole suggellare l’inizio di nuova […]
SAVE THE DATE – ONLINE EVENT

SAVE THE DATE – ONLINE EVENT

NLINE EVENT FEBRUARY 2, 2023 – 6.30 pm (CET) Amedeo Spagnoletto e Sharon Reichel will share curiosities, secrets, and fascinating stories regarding the MEIS temporary exhibition “Under the same sky – The festival of Sukkot”. The exhibition includes 10 decorative wooden panels on display for the first time, manufactured in the Venetian area for a sukkah (hut) in […]
Giorno della Memoria 2023

Giorno della Memoria 2023

24 gennaio – Le scuole incontrano le sorelle Bucci Martedì 24 gennaio alle 10.00, presso il Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara si terrà l’incontro riservato agli studenti delle scuole secondarie “Il sorriso strappato. Bambini nella bufera” che verrà trasmesso in streaming e reso disponibile a tutte le scuole d’Italia. Intervengono Tatiana e Andra Bucci, deportate da bambine ad Auschwitz e miracolosamente sopravvissute, che […]
#ITALIAEBRAICA Ebrei Mediterranei

#ITALIAEBRAICA Ebrei Mediterranei

Proseguono le iniziative di #ITALIAEBRAICA, il progetto che riunisce i musei ebraici italiani. La nuova serie di incontri online (sulla piattaforma Zoom), giunta ormai alla terza edizione, ruota attorno alle affascinanti storie degli oggetti custoditi nelle collezioni dei musei. Ricordi di famiglia, testimonianze delle comunità ebraiche italiane, usi e costumi si intrecceranno assieme: a fare da fil rouge la frase […]
Viaggio alla scoperta della Toscana Ebraica

Viaggio alla scoperta della Toscana Ebraica

Il MEIS vi invita ad un viaggio esclusivo alla scoperta dei luoghi e della cucina ebraica. Un itinerario inedito per visitare le meraviglie d’Italia sotto una nuova prospettiva. La prima tappa è la Toscana ebraica: un percorso che toccherà Firenze, Monte San Savino, Pitigliano e Siena. PROGRAMMA MERCOLEDÌ 29 MARZO 2023 10.30: Punto di ritrovo […]