Musei, per le feste non ci si annoia. Doposcuola per ragazzi e mostre

Sarà un periodo festivo ricco di appuntamenti nei musei cittadini, fra proposte curiose e mostre aperte ai ferraresi ed ai turisti.

Di certo, l’iniziativa interessante ed insolita è quella proposta per il secondo anno consecutivo dall’Associazione Didò, in collaborazione con il Museo di storia naturale di via De Pisis 24. Si tratta dei campi invernali per trascorrere le vacanze natalizie con laboratori scientifici, giochi e percorsi di esplorazione nelle sale museali. Ogni giorno un tema diverso e la possibilità di portare a casa un ricordo delle attività svolte, per una sorta di doposcuola che punta su cultura, natura e storia. Fra i temi troviamo vulcani, una giornata preistorica, dinosauri, mondo al microscopio e animali del museo. I campi sono previsti il 27 e 28 dicembre e dal 2 al 4 gennaio, con orario 9-17.

SANTO STEFANO “OPEN”

In occasione delle festività il Comune di Ferrara ha previsto l’apertura eccezionale dei Musei civici e del Museo della Cattedrale mercoledì 26, giorno di Santo Stefano, secondo i consueti orari di apertura (mentre saranno tutti chiusi a Natale). Questi i musei interessati (con i rispettivi orari di apertura): Museo di palazzina Marfisa d’Este (corso Giovecca 170), 9.30-13 e 15-18; Museo del Risorgimento e della Resistenza (corso Ercole I d’Este 19), 9.30-13 e 15-18; Casa di Ludovico Ariosto (via Ariosto 67), 10-12.30 e 16-18; Palazzo Bonacossi (via Cisterna del Follo 5), 9-18; Museo di storia naturale 13 -18; Padiglione d’arte contemporanea con la mostra su De Pisis (corso Porta Mare 5), 9.30-13 e 15-18; Museo della Cattedrale (via San Romano 2), 9.30-13 e 15-18. Info: tel. 0532.244949 o sito www.artecultura.fe.it

LA MOSTRA SU SPINA Il Museo archeologico nazionale in via XX Settembre che sarà aperto tutti i giorni con l’orario consueto, dalle 9.30 alle 17, tranne il giorno di Natale ed il 1º gennaio. E’ ancora possibile visitare la mostra “Spina: le ossa raccontano la sua storia”, realizzata in collaborazione con l’Istituto di antropologia dell’Università di Ferrara, oltre ad una parte della personale di Barbara Pellandra “Angeli e Dei”, la quale è stata allestita al termine del percorso museale. E domenica 6 gennaio l’ingresso sarà gratuito in occasione della Domenica al Museo.

KARAVAN AL MEIS

Nel periodo delle vacanze natalizie anche il Museo nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah – Meis in via Piangipane 81 chiuderà solamente il giorno di Natale ed il 1º gennaio, mentre in tutti gli altri giorni (dal martedì alla domenica) osserverà il consueto orario di apertura, dalle 10 alle 18.

Il pubblico potrà visitare “Il Giardino che non c’è”, la mostra di Dani Karavan ispirata al romanzo Giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani, che sotto il regime fascista fu detenuto proprio nel carcere, poi trasformato in Meis. Accanto al manoscritto originale del romanzo, il modello del Giardino e diversi materiali dell’installazione pensata da Karavan per la città di Ferrara, in un itinerario che si snoda intorno al messaggio dell’importanza della libertà, contro ogni forma di discriminazione.

Altri contenuti

26 maggio – Presentazione del libro “Un papa in guerra. La storia segreta di Mussolini, Hitler e Pio XII”

26 maggio – Presentazione del libro “Un papa in guerra. La storia segreta di Mussolini, Hitler e Pio XII”

Giovedì 26 maggio alle 17.00 presso il bookshop del MEIS (via Piangipane 81, Ferrara) viene presentato in anteprima il nuovo libro del Premio Pulitzer David I. Kertzer “Un papa in guerra. La storia segreta di Mussolini, Hitler e Pio XII” (ed. Garzanti).  A discutere i temi del libro assieme all’autore, la giornalista Brunella Torresin. Introduce Amedeo Spagnoletto, Direttore del MEIS.  Nel 2020, dopo decenni […]
Ripartono i corsi online di didattica della Shoah

Ripartono i corsi online di didattica della Shoah

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del corso di Didattica della Shoah “Indagare il passato per un futuro migliore”, corso di aggiornamento a distanza di primo livello rivolto a docenti della scuola secondaria di secondo grado di tutte le discipline, finalizzato all’insegnamento trasversale di Educazione Civica. Il corso verterà sia sull’insegnamento della storia della Shoah in Italia, mediante l’utilizzo delle […]
AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E TEMPO PIENO DI N. 1 UNITA’ CON PROFILO DI COORDINATORE DEI SERVIZI EDUCATIVI

AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E TEMPO PIENO DI N. 1 UNITA’ CON PROFILO DI COORDINATORE DEI SERVIZI EDUCATIVI

Data di pubblicazione: 8 Febbraio 2022. Modificata il 27 Aprile 2022. Termine ultimo per la presentazione della domanda: 10 Marzo 2022 ore 13.00 Convocazione colloqui in presenza – 11 e 12 Maggio 2022 presso la sede del MEIS (Via Piangipane, 81 – Ferrara) Per accedere alla documentazione del bando, alle comunicazioni, all’elenco delle candidature non valutate, […]
BANDO PER LA BORSA DI RICERCA PER ATTIVITA’ DI ANALISI E PROGETTAZIONE DELLA DIDATTICA MUSEALE

BANDO PER LA BORSA DI RICERCA PER ATTIVITA’ DI ANALISI E PROGETTAZIONE DELLA DIDATTICA MUSEALE

Data di pubblicazione: 8 Febbraio 2022. Modificata il 14 aprile 2022 Termine ultimo per la presentazione della domanda: 10 Marzo 2022 ore 13.00 Convocazione colloqui in presenza – 10 Maggio 2022 presso la sede del MEIS (Via Piangipane, 81 – Ferrara) Per accedere alla documentazione del bando, alle comunicazioni, all’elenco delle candidature non valutate, all’elenco […]
Qinà Shemor. Ester, la regina del ghetto

Qinà Shemor. Ester, la regina del ghetto

Aperte le prevendite per l’anteprima assoluta Sono ora in vendita i biglietti per l’anteprima assoluta dello spettacolo teatrale “Qinà Shemor. Ester, la regina del ghetto” che andrà in scena il 17 febbraio alle ore 21.00 al Teatro Comunale di Ferrara. La rappresentazione, realizzata dal Teatro Nucleo in occasione della mostra del MEIS “Oltre il ghetto. Dentro&Fuori”, reinterpreta l’opera “L’Ester, […]