Dalle carte, nomi e storie di vita

Le vite dei singoli, la lotta per sopravvivere, i racconti da salvare.
Si è svolta in queste ore al Meis la presentazione del progetto “Dalle carte le vite” portato avanti dalla Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo a partire dai materiali del Fondo Egeli dell’archivio storico della Compagnia.
L’obiettivo è quello di “far parlare” i documenti e riportare in vita le storie dei perseguitati e delle vittime della Shoah. Il lavoro è corredato da materiali e mappature che contestualizzano i sequestri dei beni ai danni degli ebrei italiani. “Un progetto – ha introdotto il presidente del Meis Dario Disegni – realizzato con cura certosina”.
Il dietro le quinte della ricerca e la sua filosofia sono stati raccontati al nutrito pubblico e agli studenti accorsi dallo storico e presidente della Giulio Einaudi Editore Walter Barberis, autore di “Storia senza perdono” (Einaudi, 2019); Piero Gastaldo, presidente della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo; Elisabetta Ballaira, vicedirettore della Fondazione 1563; Augusto Cherchi, ceo di Alicubi; Dario Taraborrelli, ricercatore; Erika Salassa, Fondazione 1563; e dagli ex studenti dell’I.I.S. “B. Russell-A. Moro – G.Guarini” con il professor Filippi.

Altri contenuti

The Mortara case

The Mortara case

MARTEDÌ 22 GIUGNO – ore 19:00
#ITALIAEBRAICA Gerusalemme-Italia andata e ritorno

#ITALIAEBRAICA Gerusalemme-Italia andata e ritorno

Tornano le iniziative di #ITALIAEBRAICA, il progetto che riunisce i musei ebraici italiani. La serie di eventi online, inaugurata sulla piattaforma Zoom lo scorso dicembre, ci conduce alla scoperta della straordinaria ricchezza del patrimonio culturale ebraico. Intervengono: Gioia Perugia – Storage and Collection Manager Jack, Joseph, and Morton Mandel Wing for Jewish Art and Life dell’Israel Museum di Gerusalemme Amedeo Spagnoletto – Direttore del […]
Un pomeriggio in biblioteca Episodio 2

Un pomeriggio in biblioteca Episodio 2

È online la seconda puntata della rubrica del MEIS “Un pomeriggio in biblioteca”.Ogni mese Tania Bertozzi, la responsabile della Biblioteca del MEIS (gestita dalla Cooperativa Le Pagine), svelerà in brevi videoclip i nuovi arrivi, consigliando i titoli imperdibili e raccontando la storia dei fondi donati al Museo. Il protagonista di questo episodio è “La lingua che visse […]
Dal 4 giugno il MEIS ospita la mostra “Mazal Tov! Il matrimonio ebraico!”

Dal 4 giugno il MEIS ospita la mostra “Mazal Tov! Il matrimonio ebraico!”

Una mostra per raccontare uno dei riti più antichi e affascinanti dell’ebraismo: il matrimonio. “Mazal Tov! Il matrimonio ebraico”, curata da Sharon Reichel e Amedeo Spagnoletto e allestita dall’Architetto Giulia Gallerani, verrà inaugurata al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara-MEIS il prossimo 4 giugno e sarà aperta fino al 5 settembre. L’esposizione, che ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, […]
#ITALIAEBRAICA Bologna-Lecce, storie da riscoprire

#ITALIAEBRAICA Bologna-Lecce, storie da riscoprire

Tornano le iniziative di #ITALIAEBRAICA, il progetto che riunisce i musei ebraici italiani. La serie di eventi online, inaugurata sulla piattaforma Zoom lo scorso dicembre, ci conduce alla scoperta della straordinaria ricchezza del patrimonio culturale ebraico. Ogni mese due musei per volta sono i protagonisti di un episodio e costruiscono insieme un unico racconto che ha come tema i beni culturali ebraici italiani, […]