26 ottobre, "Ad Alta Voce" al MEIS

Ad Alta Voce, il festival organizzato da Coop Alleanza 3.0, si svolge ogni anno in luoghi simbolo, spazi urbani dove incontrarsi e confrontarsi con le voci e i pensieri degli autori contemporanei.

Il tema dell’edizione 2018 è Origini. Venerdì 26 ottobre, alle 10.30, a dialogare al MEIS su Le origini della vita. Incontro fra scienza e culture religiose sono il teologo Vito Mancuso, il fisico Alessandro Treves e la psicologa e studiosa di Cabalà Daniela Abravanel. Presenta Simonetta Della Seta, Direttore del Museo. Lia Levi legge alcuni brani tratti dalla Genesi e dal suo ultimo libro Questa sera è già domani, vincitore del V Premio Strega Giovani. Accompagnamento musicale a cura dell’Organic Trio (Massimo Mantovani alle tastiere, Roberto Formignani alla chitarra e Roberto Poltronieri alla batteria).

L’ingresso è gratuito, ma i posti sono limitati: per prenotare il tuo, clicca qui.

Ad Alta Voce, che dal 2001 ha coinvolto circa settecento autori e testimoni dell’impegno civile, è nato per portare la lettura fuori dalle case e proporla nelle strade, nelle piazze, nelle mense dei poveri, nelle lavanderie e nelle pescherie, nei luoghi della solidarietà e del dibattito, nelle carceri e nei supermercati, nei teatri e nelle grandi arene. Perché una comunità pensante è un incubatore di idee, che affronta e arricchisce la società, in continua evoluzione.

Altri contenuti

Rosh HaShanah 5783

Rosh HaShanah 5783

La sera di domenica 25 settembre inizierà Rosh HaShanah, il Capodanno ebraico, durante il quale si festeggerà l’ingresso nell’anno 5783. Il Capodanno cade il 1° del mese ebraico di Tishrì e apre un intenso periodo di festività che vogliamo celebrare con un’immagine fortemente simbolica: la ricostruzione della pavimentazione del IV secolo della sinagoga di Bova Marina a San Pasquale (Reggio Calabria), […]
Seminario “Opere da ritrovare”. I beni culturali sottratti agli ebrei in Italia: un primo bilancio

Seminario “Opere da ritrovare”. I beni culturali sottratti agli ebrei in Italia: un primo bilancio

16 settembre 2022, ore 9.30, Biblioteca Nazionale Centrale, Sala Macchia A seguito della promulgazione delle leggi razziali, nel periodo tra il 1938 e il 1945, vennero sottratti alle comunità ebraiche presenti nelle diverse città italiane e a singoli cittadini ebrei un numero imprecisato di beni culturali: opere d’arte, ma anche libri, documenti, mobilio, argenteria, oggetti […]
6 settembre, gita musicale sulla Nena

6 settembre, gita musicale sulla Nena

Martedì 6 settembre dalle 18.00 è prevista una gita gratuita sulla Nena, il battello fluviale, con l’accompagnamento musicale curato da PAOLO BUCONI & FLAVIO PISCOPO. Paolo Buconi è un etnomusicologo e violinista. La sua caratteristica fondamentale è unire il canto della voce a quella del violino. Ha sempre affiancato alla musica classica la sua passione per le musiche dei popoli, prima […]
6 settembre, evento per il Centenario del Liceo Roiti

6 settembre, evento per il Centenario del Liceo Roiti

Martedì 6 settembre alle 16.30, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS (via Piangipane, 81) ospita un evento dedicato alla memoria di Yoseph Colombo, rabbino, filosofo e preside del Liceo “A. Roiti” di Ferrara fino al 1938, anno in cui – a causa della promulgazione delle Leggi razziali – dovrà lasciare l’incarico.  L’incontro, aperto […]
Anteprima ferrarese di Piazza

Anteprima ferrarese di Piazza

Chi sono gli ebrei di Roma? Cosa è la Piazza? Come è cambiata la vita nel quartiere dell’ex ghetto dopo la retata nazista del 16 ottobre 1943? L’ARENAMEIS si chiude mercoledì 31 agosto alle 21.00 con “Piazza”, il documentario prodotto da Nanni Moretti e girato dalla talentuosa regista Karen Di Porto, già firma del film “Maria per Roma”. Di Porto tratteggia un ritratto dolceamaro […]