Un ospite illustre alla Festa del Libro Ebraico: David Grossman

Un vero ospite d’onore per la Festa del Libro Ebraico 2019, promossa dal Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah–Meis e prevista domenica 19 maggio: lo scrittore David Grossman arriva a Ferrara, al Teatro Comunale alle 17.

Un evento dedicato alla lingua ebraica, quello di quest’anno. Anche Grossman affronterà, in un dialogo diretto con la direttrice del Meis, Simonetta Dalla Seta, lo stretto rapporto che lo lega alla lingua del testo biblico, descrivendone l’utilizzo che ne fa all’interno delle sue celebri pubblicazioni. Al termine della chiacchierata, lo scrittore si fermerà per autografare le sue opere. L’incontro al Teatro Comunale sarà a ingresso gratuito.

Tante le iniziative previste per la giornata. Dalle 9.30, presso il bookshop del Meis di via Piangipane, un fitto calendario di presentazioni di libri divisi in due cicli, il primo ‘Profili di ebrei italiani’ vedrà protagonisti autrici del calibro di Gabriella Steindler Moscati, Marcella Filippa e Marta Nicolò, affiancate dalla storica dell’arte Martina Corgnati, dallo scrittore Guido Barbujan e dal Direttore della Fondazione Villa Emma, Fausto Ciuffi. Alle 11.30 il secondo ciclo, ‘Due casi letterari’ comprenderà le presentazioni di Giovanni Grasso, in dialogo con Anna Foa, e Alain Elkann, fiancheggiato da Vittorio Sgarbi.

Alle 15.30 la presentazione dell’installazione Libri Proibiti di Manlio Geraci, curata dal critico Ermanno Tedeschi, nel Giardino delle Domande, antistante lo stabile delle esposizioni, prima installazione d’arte contemporanea a entrare al Meis.

La Festa del Libro Ebraico fa parte del gran tour internazionale che il museo sta intraprendendo. “Torno ora da Berlino e Parigi – spiega la Dalla Seta – dove siamo stati ospiti dell’Ambasciata d’Italia e all’Istituto Italiano di Cultura. Il 29 maggio saremo all’University Club di New York”. Proprio al recente articolo del New York Times si deve un aumento dei visitatori stranieri, che oggi toccano un buon 30%.

In occasione dell’evento, il Meis aprirà alle ore 9 proponendo visite guidate alla mostra Il Rinascimento parla ebraico e al percorso Ebrei, una storia italiana. I primi mille anni, dalle 10 alle 16, ogni due ore. Il costo della visita è di 5 euro da aggiungere al biglietto di ingresso al museo.

Altri contenuti

The Mortara case

The Mortara case

MARTEDÌ 22 GIUGNO – ore 19:00
#ITALIAEBRAICA Gerusalemme-Italia andata e ritorno

#ITALIAEBRAICA Gerusalemme-Italia andata e ritorno

Tornano le iniziative di #ITALIAEBRAICA, il progetto che riunisce i musei ebraici italiani. La serie di eventi online, inaugurata sulla piattaforma Zoom lo scorso dicembre, ci conduce alla scoperta della straordinaria ricchezza del patrimonio culturale ebraico. Intervengono: Gioia Perugia – Storage and Collection Manager Jack, Joseph, and Morton Mandel Wing for Jewish Art and Life dell’Israel Museum di Gerusalemme Amedeo Spagnoletto – Direttore del […]
Un pomeriggio in biblioteca Episodio 2

Un pomeriggio in biblioteca Episodio 2

È online la seconda puntata della rubrica del MEIS “Un pomeriggio in biblioteca”.Ogni mese Tania Bertozzi, la responsabile della Biblioteca del MEIS (gestita dalla Cooperativa Le Pagine), svelerà in brevi videoclip i nuovi arrivi, consigliando i titoli imperdibili e raccontando la storia dei fondi donati al Museo. Il protagonista di questo episodio è “La lingua che visse […]
Dal 4 giugno il MEIS ospita la mostra “Mazal Tov! Il matrimonio ebraico!”

Dal 4 giugno il MEIS ospita la mostra “Mazal Tov! Il matrimonio ebraico!”

Una mostra per raccontare uno dei riti più antichi e affascinanti dell’ebraismo: il matrimonio. “Mazal Tov! Il matrimonio ebraico”, curata da Sharon Reichel e Amedeo Spagnoletto e allestita dall’Architetto Giulia Gallerani, verrà inaugurata al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara-MEIS il prossimo 4 giugno e sarà aperta fino al 5 settembre. L’esposizione, che ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, […]
#ITALIAEBRAICA Bologna-Lecce, storie da riscoprire

#ITALIAEBRAICA Bologna-Lecce, storie da riscoprire

Tornano le iniziative di #ITALIAEBRAICA, il progetto che riunisce i musei ebraici italiani. La serie di eventi online, inaugurata sulla piattaforma Zoom lo scorso dicembre, ci conduce alla scoperta della straordinaria ricchezza del patrimonio culturale ebraico. Ogni mese due musei per volta sono i protagonisti di un episodio e costruiscono insieme un unico racconto che ha come tema i beni culturali ebraici italiani, […]