Travel To Emilia Romagna Without Leaving Home

FORBES

by Melissa Kravitz Hoeffner

Make yourself a big plate of pasta topped with parmigiano reggiano, drizzle some chunks of cheese with balsamic vinegar and sit down with a generous pour of fizzy lambrusco, because you’re going on a trip to Emilia Romagna without leaving home. Known as Italy’s food valley, this Northern region outside of Milan exports dozens of products American eaters are familiar with, and is also a major cultural hub for European and international tourists alike.

While international travel plans to Italy are on hold indefinitely, Emilia Romagna has curated a list of digital experiences from a variety of Italian cultural institutions, for Italophiles to enjoy, no passport or suitcase packing required.

Ferrara, Bologna, Reggio Emilia and more cities in Northern Italy are on your itinerary, so put on your pasta-eating pants and get ready to embark on a virtual journey. Buon viaggio!

Explore Italian art collections and exhibits

Transport yourself to the Reggiane Urban Gallery in Reggio Emilia, an industrial complex covered in street art. Visit the MAST, a mixed-use cultural hub in Bologna, and take a virtual guided tour of the UNIFORM – INTO THE WORK / OUT OF THE WORK exhibition accompanied by curator Urs Stahel. Afterwards, immerse yourself in the mind of a creative thanks to video meetings with the artists.

Google Arts & Culture has also archived collections from several important museums in Emilia Romagna: Piacenza’s Musei Civici di Palazzo Farnese, Reggio Emilia’s Musei Civici, Bologna’s Accademia di Belle Arti, Ferrara’s Museo Archeologico Nazionale and more.

Learn more about Italian history

Discover the Jewish Ferrara exhibition at the MEIS – National Museum of Italian Judaism and the Shoah, which tells of the relationship between the Jewish people and the city of Ferrara.

Virtually visit the Abbey of San Colombano in Bobbio. Admire the spectacular mosaic floor and browse the Mazzolini Collection Museum.

Festival Verdi Immersive 360° offers at-home audiences the emotion of feeling right at the center of the stage, together with the artists, thanks to a special audio and video panoramic recording technique by the University of Parma.

Immerse yourself in the world of one of Italy’s greatest filmmakers

Honor iconic director Federico Fellini by taking a virtual tour of the exhibition Fellini 100. Immortal Genius in Castel Sismondo, celebrating the centenary of the auteur’s birth in his hometown, Rimini.

Explore the Italian car collections of Emilia Romagna’s “Motor Valley”

Virtually visit the collections of some of the most esteemed automotive brands in Italy’s so-called “Motor Valley”: The Ducati Museum (Borgo Panigale), Lamborghini Museum MUDETEC (Sant’Agata Bolognese) and Enzo Ferrari Museum (Modena).

Listen to Italian musical performances

Tune in to the Facebook page of the Giovanile Luigi Cherubini Orchestra (founded by maestro conductor Riccardo Muti) for daily performances from up-and-coming musicians.

Watch filmed concerts every Friday and Sunday from Jazz a Domicilio, accessible on the Bologna Jazz Festival’s Facebook page.

Share Italy with kids

Younger history buffs can enjoy Romagna Empire’s online historical stories, sharing tales from Caesar to Galla Placidia in an approachable way.

Altri contenuti

La Rete della Memoria italiana

La Rete della Memoria italiana

Il MEIS assieme al Civico Museo della Risiera di San Sabba-Monumento Nazionale; il Memoriale della Shoah di Milano; la Fondazione Fossoli; la Fondazione Museo della Shoah e il Museo Internazionale della Memoria Ferramonti di Tarsia ha costituito la Rete della Memoria per creare un percorso attraverso i luoghi della memoria italiani rivolto alle scuole. L’obiettivo è […]
Presentazione in streaming – Gli ebrei in Italia

Presentazione in streaming – Gli ebrei in Italia

Domenica 5 febbraio alle 11.00 sarà possibile seguire in streaming sulla pagina Facebook del MEIS la presentazione del nuovo libro di Anna Foa “Gli ebrei in Italia. I primi 2000 Anni” (Laterza, 2022). Il volume percorre un viaggio lungo due millenni alla scoperta della storia della presenza ebraica in Italia. Un racconto di scontri ed incontri, momenti bui ed altri di […]
Aperti due avvisi di selezione per assunzioni a tempo parziale: addetto manutenzione verde e tecnico manutentore

Aperti due avvisi di selezione per assunzioni a tempo parziale: addetto manutenzione verde e tecnico manutentore

Sono aperte due procedure di selezione per l’assunzione a tempo determinato e parziale di: n. 1 tecnico manutentore del verde e addetto alle attività di movimentazione e servizi ausiliari del museo n. 1 tecnico manutentore polivalente degli impianti del museo Per maggiori informazioni sulle compentenze richieste, sulle attività previste e sulle modalità di partecipazione alla […]
8 febbraio – Proiezione al MEIS

8 febbraio – Proiezione al MEIS

In occasione delle commemorazioni del Giorno della Memoria, mercoledì 8 febbraio alle 16.30 il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah e CoopAlleanza 3.0 vi invitano alla proiezione gratuita ospitata al Bookshop del MEIS (via Piangipane 81, Ferrara) de “Il pane della memoria”. Nel documentario, Elena Servi ci guida alla scoperta della straordinaria comunità ebraica di Pitigliano, la piccola Gerusalemme, di cui è l’ultimo membro rimasto. Un […]
La SPAL in visita al MEIS

La SPAL in visita al MEIS

Martedì 31 gennaio, a pochi giorni dalla ricorrenza del “Giorno della Memoria”, la prima squadra biancazzurra si recherà in visita al MEIS di Ferrara, per commemorare le vittime della Shoah ed approfondire la storia e la cultura ebraica grazie ad una visita guidata tenuta dal direttore del museo Amedeo Spagnoletto. L’iniziativa vuole suggellare l’inizio di nuova […]