Rosh HaShanah 5784

Venerdì sera inizierà una delle festività più sentite del calendario ebraico: Rosh HaShanah. Gli ebrei di tutto il mondo celebreranno l’ingresso in un nuovo anno, il 5784.

In questa occasione, tante sinagoghe italiane si riempiranno di persone di ogni età e provenienza che saranno unite da una storia lunga quasi sei millenni.

Tradizione vuole che, oltre alle preghiere per il nuovo anno, si consumi una cena con alimenti ricchi di significato che simboleggiano i buoni auspici per il futuro: la crescita dei propri meriti, l’allontanamento della negatività e soprattutto la dolcezza, resa ancora più concreta dal sapore del pane intinto nel miele o nello zucchero.

Festeggiamo questo nuovo anno con due immagini che rappresentano l’armonico rapporto tra passato e futuro: in alto, potete ammirare il disegno acquerellato della Sinagoga vecchia di Livorno, distrutta dai bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale, di cui ci rimangono splendidi quadri e stampe.

In basso, riconoscete il progetto, firmato da Angelo Di Castro, della nuova sinagoga livornese che venne ricostruita proponendo una struttura moderna ispirata alla Tenda dell’Adunanza ebraica e venne inaugurata nel 1962.

Una scelta fatta con lo scopo e la speranza di continuare a scrivere sempre una nuova pagina della vita ebraica, senza dimenticare il passato.

Entrambi questi preziosi documenti sono esposti nella mostra del MEIS curata da Andrea Morpurgo e Amedeo Spagnoletto “Case di vita. Sinagoghe e cimiteri in Italia” che chiuderà il 17 settembre.

Vi aspettiamo nel 5784 con tantissime novità, mostre e attività per tutti!

Shanah tovah umetukah, che sia un nuovo anno buono e dolce!

(Nell’immagine in alto a destra, Moise del Conte, Sinagoga Vecchia, Livorno, 1791, Comunità Ebraica di Livorno. In basso, Angelo Di Castro, Schizzo prospettico dell’interno del Tempio, Italia, 1960-1962, matita e copia eliografica su carta, MAXXI – Roma, Archivio Di Castro Inv. 73493).

Altri contenuti

Raccontaci il tuo ‘900

Raccontaci il tuo ‘900

In occasione della nuova mostra “Ebrei nel Novecento italiano”, il MEIS lancia la call to action “Ti racconto il mio ‘900”, un progetto digitale che rende tutti gli ebrei italiani protagonisti dell’esposizione dedicata al XX secolo. Vi invitiamo a inviare una foto e un testo (massimo 5000 battute) che racconti un’esperienza personale vissuta nel Novecento e che descriva le tante sfaccettature dell’identità […]
9 aprile, corso online REMEMBR-HOUSE

9 aprile, corso online REMEMBR-HOUSE

Proseguono i corsi online realizzati nell’ambito del progetto europeo “REMEMBR-HOUSE” a cura del MEIS e della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo. Martedì 9 aprile alle 14.30 si terrà online sulla piattaforma Zoom il training “Archivi: una palestra per la didattica”.Gli archivi sono strumenti strategici per la costruzione di percorsi formativi efficaci. L’incontro presenta progetti […]
8 aprile, articolo 3 a Firenze

8 aprile, articolo 3 a Firenze

Si conclude lunedì 8 aprile il progetto realizzato dall’UCEI in collaborazione con il MEIS dedicato all’Articolo 3 della Costituzione Italiana.  Dopo Torino, Roma, Venezia, Napoli, Milano e Ferrara si chiude a Firenze con l’incontro “Uguaglianza: società e responsabilità” previsto alle 17.00 presso l’Università (Piazza San Marco, 4). Dopo i saluti di Alessandra Petrucci, Rettrice Università degli Studi di Firenze; introducono Enrico Fink, Presidente Comunità Ebraica di […]
11 aprile, evento online con #ItaliaEbraica

11 aprile, evento online con #ItaliaEbraica

Torna per il quarto anno #ITALIAEBRAICA, il progetto online che riunisce i musei ebraici italiani e che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. L’edizione di quest’anno è dedicata ai libri: condivideremo con voi storie e aneddoti sulle collezioni, i luoghi e la fattura stessa dei volumi, ma approfondiremo anche i temi che emergeranno sfogliando […]
Al via alle visite guidate alla mostra Ebrei nel Novecento italiano

Al via alle visite guidate alla mostra Ebrei nel Novecento italiano

Da sabato 30 marzo sarà possibile partecipare alle visite guidate a partenza fissa dedicate alla nuova mostra del MEIS “Ebrei nel Novecento italiano”. In sala più di cento oggetti originali permetteranno di ripercorrere oltre cento anni di storia. Accanto alle opere d’arte, potrete scoprire anche foto, documenti e filmati che testimoniano sia gli avvenimenti epocali, […]