Riapre il museo

Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah riapre mercoledì 3 febbraio con un calendario ricco di attività per accogliere i visitatori in completa sicurezza. Ogni giovedì, un nuovo appuntamento di condivisione e scoperta, fra arte e cultura, sorseggiando insieme un tè caldo.

APERTURE E ORARI

A partire dal 3 febbraio il MEIS aprirà dal mercoledì al venerdì, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18. Nella prima settimana (dal 3 al 5 febbraio) l’ingresso è gratuito e sarà possibile visitare “1938: l’umanità negata”, la mostra multimediale curata da Paco Lanciano e Giovanni Grasso, dedicata al dramma delle Leggi razziali e alla conseguente esclusione degli ebrei italiani dalla società. Mercoledì 10 febbraio riaprirà anche il percorso permanente “Ebrei, una storia italiana” con un biglietto, valido per entrambe le mostre, al prezzo speciale di 5 euro.

GIOVEDÌ AL MEIS – IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI

Programmi per il giovedì pomeriggio? Per tutto febbraio il giovedì sarà il giorno speciale dedicato alla letteratura, l’arte e la cultura. Coccolati da un tè caldo i nostri visitatori riscopriranno insieme l’impagabile esperienza di una visita al museo.

L’ora del tè letterario al MEIS Giovedì 4 febbraio alle 16.00 al Bookshop del MEIS, Rachel Silvera, responsabile della comunicazione del museo, dialogherà con i visitatori a proposito de “L’odore del fieno”, la raccolta di racconti, a tratti misteriosi, di Giorgio Bassani. Tania Bertozzi, responsabile della biblioteca del MEIS, svelerà ai lettori i nuovi arrivi disponibili. Ad accompagnare l’incontro, una fumante tazza di tè. INGRESSO LIBERO.

Visite guidate con il Direttore e la Curatrice Giovedì 11 e 18 febbraio in occasione della riapertura di “Ebrei, una storia italiana”, alle 16.00 e alle 16.30, il Direttore del MEIS Amedeo Spagnoletto e la Curatrice del MEIS Sharon Reichel vi guideranno nelle sale più significative del percorso, e dopo si potrà sorseggiare un tè caldo. Il biglietto costa 5 euro ed include anche la mostra “1938: l’umanità negata”. Posti limitati, prenotazione obbligatoria ai numeri 0532 1912039 e 342 5476621. Attivi durante gli orari di apertura del museo (attivo dal 3 febbraio dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18, dal mercoledì al venerdì).

Il ballo della regina Ester Giovedì 25 febbraio – alla vigilia della festa ebraica di Purim – alle 16.00 presso il bookshop del MEIS ci sarà un’attività speciale per scoprire la storia della regina Ester, la protagonista del racconto, le dolci ricette in cucina e le tradizioni della ricorrenza.

Altri contenuti

6 giugno, ultimo appuntamento con Italia Ebraica

6 giugno, ultimo appuntamento con Italia Ebraica

Torna per il quarto anno #ITALIAEBRAICA, il progetto online che riunisce i musei ebraici italiani e che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. L’edizione di quest’anno è dedicata ai libri: condivideremo con voi racconti e aneddoti sulle collezioni, i luoghi e la fattura stessa dei volumi, ma approfondiremo anche i temi che emergeranno sfogliando […]
Evento online Gli oggetti di una vita

Evento online Gli oggetti di una vita

Si conclude mercoledì 29 maggio alle 14.30 il ciclo di formazioni online gratuite REMEMBRANCE EXPERIENCE FOR ALL, realizzate nell’ambito del progetto europeo REMEMBR-HOUSE. Il centro di REMEMBR-HOUSE è la casa, nella sua dimensione di spazio fisico ed emotivo che richiama i concetti di famiglia, rifugio, sicurezza, condivisione. Il punto di partenza sono le carte del Fondo EGELI in cui sono conservate dettagliate liste dei […]
24 maggio, formazione online

24 maggio, formazione online

Proseguono le formazioni online gratuite realizzate nell’ambito del progetto europeo  REMEMBR-HOUSE, realizzato insieme alla Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura. Vi aspettiamo su Zoom venerdì 24 maggio alle 16.30 con l’incontro Le conseguenze economiche e sociali della persecuzione nazifascista. Interverranno: Ilaria Pavan (Scuola Alti Studi Lucca) – Una storia dimenticata? Il fascismo e la confisca dei beni ebraici  Barbara Costa (Archivio Storico Intesa […]
22 e 25 maggio, ‘900 al femminile

22 e 25 maggio, ‘900 al femminile

In occasione della mostra “Ebrei nel Novecento italiano”, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS di Ferrara (via Piangipane, 81) propone due attività dedicate al Novecento al femminile da non perdere, realizzate in collaborazione con l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara e con il 𝗖𝗼𝗺𝗶𝘁𝗮𝘁𝗼 𝗥𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗘𝗺𝗶𝗹𝗶𝗮-𝗥𝗼𝗺𝗮𝗴𝗻𝗮 di 𝗞𝗼𝗺𝗲𝗻 𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮, associazione in prima linea […]
15 maggio, la Resistenza dei fratelli Sereni

15 maggio, la Resistenza dei fratelli Sereni

Le celebrazioni per la Festa della Liberazione proseguono il 15 maggio alle 17.30 al Bookshop del MEIS (via Piangipane 81, Ferrara) con l’incontro “Emilio ed Enzo Sereni, due fratelli resistenti, due vite straordinarie.  Le scelte, i percorsi e i documenti”.Organizzata in collaborazione con l’Istituto Alcide Cervi di Gattatico (Reggio Emilia) e l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, la conferenza metterà in luce le affascinanti […]