Meis palcoscenico per il Collettivo Cinetico

LA STAGIONE di danza del Teatro Comunale continua con il ‘CollettivO CineticO’ di Francesca Pennini: domani la compagnia ferrarese presenterà al Meis di via Piangipane, per un numero limitato di spettatori, lo spettacolo «Everything that will be is already there». Protagonisti saranno Simone Arganini, Margherita Elliot, Carmine Parise, Angelo Pedroni, Francesca Pennini e Giulio Santolini. L’evento è organizzato in collaborazione con il Meis. Le coreografie sono il risultato della di collaborazione con Sharon Fridman. La compagnia ferrarese infatti ha affiancato Fridman, mettendo a confronto le caratteristiche di ironia e rigore che la contraddistinguono con la qualità estremamente fisica e insieme poetica del coreografo israeliano. L’invito rivolto a Fridman si inserisce in una progettualità che a partire da quest’anno vuole aprire la compagnia ad una serie di dialoghi con altri autori. Francesca Pennini ha scelto di invitare da un lato artisti noti, con un pensiero ed un segno coreografico diverso, a creare per la compagnia; e dall’altro giovani artisti della compagnia a creare un loro lavoro all’interno della fucina ‘cinetica’. Sharon Fridman è il primo invitato di quelli che saranno in tutto tre dialoghi. Fridman, spiega Francesca Pennini, «lavora con la contact improvisation che è una tecnica non molto presente nei lavori del CollettivO». Il sitespecific Everything that will be is already there è in programma al Meis in cinque repliche, ai seguenti orari: 19.30, 20.20, 21.20, 22.20, 23.20. Ogni replica, della durata 25 minuti, è aperta a un massimo di 20 persone ciascuna. Il prezzo del biglietto intero è di 10 euro, ridotto 8 euro, in vendita in biglietteria e la sera stessa al Meis dalle 19.15.

Altri contenuti

9 marzo, visita guidata “Le donne del MEIS”

9 marzo, visita guidata “Le donne del MEIS”

Sabato 9 marzo alle 11.30 in occasione della Giornata Internazionale della Donna vi aspettiamo al museo (via Piangipane, 81) per la visita guidata tematica “Le donne del MEIS”.  A partire dal Medioevo, vi racconteremo una selezione di storie al femminile che si celano negli ambienti del museo più inaspettati : dalla dottoressa siciliana del 1300 Virdimura alla partigiana Matilde Bassani (che venne incarcerata proprio nell’allora […]
6 marzo, tre storie di Giusti tra le Nazioni

6 marzo, tre storie di Giusti tra le Nazioni

In concomitanza con la Giornata europea dei Giusti, il 6 marzo alle 17.30 al bookshop del MEIS (via Piangipane 81) si terrà l’incontro “Aggiustare il mondo/Tikkun Olam. Tre storie di Giusti tra le Nazioni”. A partire dal concetto ebraico del Tikkun Olam – che richiama alla missione di perfezionamento e di riparazione del mondo a cui sono chiamati le donne e […]
15 febbraio 2024, evento online

15 febbraio 2024, evento online

Torna per il quarto anno #ITALIAEBRAICA, il progetto online che riunisce i musei ebraici italiani e che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. L’edizione di quest’anno è dedicata ai libri: condivideremo con voi storie e aneddoti sulle collezioni, i luoghi e la fattura stessa dei volumi, ma approfondiremo anche i temi che emergeranno sfogliando […]
13 febbraio – Evento al MEISHOP

13 febbraio – Evento al MEISHOP

“Tre cose non hanno limiti: la preghiera, la giustizia e lo studio” è scritto nel Talmud. L’educazione oggi è ancora lo strumento principale di crescita personale e di uguaglianza sociale? Qual è l’approccio ebraico alla formazione dei cittadini? Il progetto dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane in collaborazione con il MEIS, dedicato all’Articolo 3 della Costituzione Italiana, […]
6 febbraio – Evento a Torino

6 febbraio – Evento a Torino

“Case di vita” continua a viaggiare per l’Italia. Dopo Roma, Venezia, Firenze e Milano, il volume del catalogo curato da Andrea Morpurgo e Amedeo Spagnoletto  e dedicato all’evoluzione nel tempo e dello spazio delle sinagoghe e dei cimiteri italiani, verrà presentato a Torino il 6 febbraio alle 17 presso la Biblioteca Centrale di Ingegneria (Corso Duca degli Abruzzi, 24) […]