“Le origini della vita”. Scienza e religioni a confronto

di Emanuele Berro

È stato il Meis la cornice scelta per il terzo evento dell’iniziativa “Ad alta voce”, organizzata da Coop Alleanza 3.0 per la prima volta a Ferrara: oggetto del dibattito “Le origini della vita”, tenutosi venerdì mattina (26 ottobre), è stato il rapporto tra scienza e religioni.

All’evento, presentato dalla direttrice del Museo dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, Simonetta Della Seta, hanno partecipato in qualità di ospiti Vito Mancuso, docente, teologo ed editorialista de “La Repubblica”, Alessandro Treves, professore alla Sissa di Trieste, e Daniela Abravanel, esperta di studi ebraici.

Anticipati dalla lettura dei primi versi della Genesi e intervallati dall’accompagnamento musicale dei maestri dell’Amf (Associazione Musicisti di Ferrara), gli ospiti hanno passato in rassegna opinioni e fatti sull’origine della vita, partendo dall’opera di noti biologi e fisici come Darwin ed Einstein. Treves in particolare ha riferito degli ultimi sviluppi della biologia sul tema, come la possibilità che l’Rna (molecola genetica a singolo filamento) abbia anticipato il più conosciuto Dna (a doppio filamento), o che le forme primordiali di vita siano comparse nelle correnti calde del profondo degli oceani.

Non solo sull’origine della vita si è soffermata l’attenzione degli ospiti, ma anche sulla sua preservazione. In tal senso si è parlato del rapporto tra ecosostenibilità ed evoluzione: secondo Abravanel, “non sempre evolve il più forte, ma evolve chi riesce a vivere in modo ecosostenibile, ovvero compatibile con gli altri”. E come conciliare evoluzione e religione? “L’evoluzione è un dato”, dice Mancuso, “con il quale dobbiamo entrare in alleanza. […] Non vedo assolutamente contrapposizione tra dimensione spirituale e questo dato”.

Altri contenuti

22 maggio, ‘900 al femminile

22 maggio, ‘900 al femminile

Il 22 maggio alle 17.30 vi aspettiamo al Bookshop del MEIS (via Piangipane 81, Ferrara) per un evento dedicato alle donne ebree nel XX secolo. Seguiremo i percorsi del premio Nobel Rita Levi-Montalcini e della partigiana medaglia d’oro Rita Rosani; racconteremo il viaggio dall’Italia all’Argentina di Anna Bises Vitale per sfuggire alla deportazione, e ricostruiremo la carriera di Paola Lombroso, giornalista, pedagogista e ideatrice de “Il […]
15 maggio, la Resistenza dei fratelli Sereni

15 maggio, la Resistenza dei fratelli Sereni

Le celebrazioni per la Festa della Liberazione proseguono il 15 maggio alle 17.30 al Bookshop del MEIS (via Piangipane 81, Ferrara) con l’incontro “Emilio ed Enzo Sereni, due fratelli resistenti, due vite straordinarie.  Le scelte, i percorsi e i documenti”.Organizzata in collaborazione con l’Istituto Alcide Cervi di Gattatico (Reggio Emilia) e l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, la conferenza metterà in luce le affascinanti […]
12 maggio, evento al MEIS

12 maggio, evento al MEIS

La cucina ebraica italiana custodisce ricette che da secoli si tramandano di famiglia in famiglia. Una tradizione che si differenzia in ogni città e vede il dialogo armonioso tra i precetti delle feste e i cibi simbolici, le norme alimentari e prodotti tipici del territorio. Di questo e di molto altro parleremo domenica 12 maggio alle […]
9 maggio, evento online di #ITALIAEBRAICA

9 maggio, evento online di #ITALIAEBRAICA

Torna per il quarto anno #ITALIAEBRAICA, il progetto online che riunisce i musei ebraici italiani e che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. L’edizione di quest’anno è dedicata ai libri: condivideremo con voi racconti e aneddoti sulle collezioni, i luoghi e la fattura stessa dei volumi, ma approfondiremo anche i temi che emergeranno sfogliando […]
Raccontaci il tuo ‘900

Raccontaci il tuo ‘900

In occasione della nuova mostra “Ebrei nel Novecento italiano”, il MEIS lancia la call to action “Ti racconto il mio ‘900”, un progetto digitale che rende tutti gli ebrei italiani protagonisti dell’esposizione dedicata al XX secolo. Vi invitiamo a inviare una foto e un testo (massimo 5000 battute) che racconti un’esperienza personale vissuta nel Novecento e che descriva le tante sfaccettature dell’identità […]