“Il demone dell’amore” di una sopravvissuta alla Shoah

Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-Meis in collaborazione con l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara presenta oggi, venerdì 14 febbraio alle 11.30 al Meishop (via Piangipane, 81) “Il demone dell’amore” (Gabrielli editori), l’ultimo libro scritto dalla filosofa ungherese Ágnes Heller (scomparsa lo scorso luglio) insieme al giornalista Francesco Comina e alla traduttrice Genny Losurdo.

Sopravvissuta alla Shoah, dopo la guerra Heller diventa allieva e assistente di György Lukàcs. Massima rappresentante della Scuola di Budapest, ha insegnato alla New School di New York ricoprendo la prestigiosa cattedra che fu di Hannah Arendt. Ne “Il demone dell’amore” coinvolge i lettori in un viaggio appassionato sulla concezione del sentimento dalle origini del pensiero fino ad oggi.

Il libro si conclude un toccante testo inedito sui 90 anni dalla nascita di Anna Frank, sua coetanea, con la quale Heller ha condiviso un destino drammatico dalla sorte diversa: “La prima volta che ho letto il diario di Anna Frank – ha scritto la filosofa – ero una giovane donna e lo lessi con gli occhi della bambina che condivideva molte delle esperienze e del vissuto di Anna. Era per me come una parente o un’amica che ho perduto in quei terribili anni della persecuzione”.

Dialoga con l’autore Francesco Comina, il direttore del Meis Simonetta Della Seta.

Presentazione riconosciuta come formazione e aggiornamento. Gli insegnanti che desiderano accreditarsi possono scrivere una email a fondazione@meisweb.it

Altri contenuti

È mancata Carla Di Veroli, sempre in prima linea su memoria e antifascismo

È mancata Carla Di Veroli, sempre in prima linea su memoria e antifascismo

È mancata improvvisamente Carla Di Veroli, delegata alla Memoria di Roma Capitale nella giunta Marino, nipote di Settimia Spizzichino, unica donna tornata dalla razzia del 16 ottobre. Il direttore Amedeo Spagnoletto la ricorda: Ciao Carla. Ci hai trasmesso la passione con cui si combatte la lotta per la libertà, quella battaglia giusta e perenne per […]
Estate 2021: I libri da mettere in valigia

Estate 2021: I libri da mettere in valigia

Quali libri leggere durante le vacanze estive? Tania Bertozzi, responsabile della biblioteca del MEIS (Cooperativa Le Pagine), ha pensato a qualche suggerimento che saprà soddisfare i lettori di ogni genere: da un giallo perfetto sotto l’ombrellone ad una storia d’amore che ci farà sognare, piangere e palpitare.  Raccontateci le vostre letture estive sui nostri social […]
Nuove modalità di accesso al museo

Nuove modalità di accesso al museo

In ottemperanza alle disposizioni del D.L. 23/07/2021, n. 105, previste per tutti i luoghi di cultura italiani, dal 6 agosto 2021 per poter accedere al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah sarà obbligatorio esibire il Green Pass unitamente ad un documento di identità valido. Le disposizioni non si applicano ai soggetti esenti sulla base di idonea […]
Tornano le visite guidate

Tornano le visite guidate

Scopri la mostra “Mazal Tov!” Riprendono le visite guidate a partenza fissa al MEIS. Protagonista, la nuova mostra “Mazal Tov! Il matrimonio ebraico” curata da Sharon Reichel e Amedeo Spagnoletto e allestita dall’Architetto Giulia Gallerani. Le visite sono previste ogni sabato e domenica alle 11.30 al costo di 5 euro oltre al prezzo del biglietto. La […]
The Mortara case

The Mortara case

MARTEDÌ 22 GIUGNO – ore 19:00