Cultura ebraica tra sogno e realtà. Le poesie di Levi messe in musica

È in programma domani la Giornata Europea della Cultura Ebraica, che quest’anno ha per tema “Sogni. Una scala verso il cielo”.

Anche Ferrara e Cento (nella città del Guercino le iniziative si terranno però il 29 settembre, per evitare concomitanza con le iniziative del Settembre Centese) hanno dato l’adesione alla manifestazione, che invita a conoscere e approfondire storia, cultura e tradizioni dell’ebraismo, tra visite guidate a sinagoghe, musei e quartieri ebraici, concerti, incontri, spettacoli teatrali, degustazioni kasher e iniziative per i più piccoli.
All’evento, giunto alla 20ª edizione, partecipano trentaquattro Paesi europei e in Italia è coordinato e promosso dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.
In Emilia-Romagna sono previste iniziative in quattordici centri – compresi Ferrara e Cento – e si va da Parma (città capofila dell’edizione 2019) a Bologna, Carpi (Fossoli), Finale Emilia, Cesena, Correggio, Cortemaggiore, Fiorenzuola d’Arda, Lugo, Modena, Reggio Emilia e Rimini.
PAROLE E MUSICA
A Ferrara le iniziative, a cura della Comunità Ebraica e del Meis, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah domani prendono il via alle 10.30, nella sede della Comunità (via Mazzini 95) con la conferenza sul tema dei sogni che prevede interventi di Rav Luciano Meir Caro, del professor Gavriel Levi, di Massimo Torrefranca e di Simonetta Della Seta, direttore del Meis.
Quindi alle 19.30, nella Sala Estense (piazza del Municipio), concerto Shemà, che propone in musica le poesie di Primo Levi un mondo onirico di versi nel quale sogni, incubi e realtà, speranza, angoscia e disperazione si rincorrono e separano.
Voce di Shulamit Ottolenghi, con il trombettista Frank London e il compositore, pianista e produttore Shai Bachar.
VISITA ALL’EX GHETTO. A Cento, invece, le in iziative della Giornata Ebraica
si terranno il 29 settembre, con inizio alle 15 con la visita all’ex ghetto, con la guida di Tiziana Galuppi e a seguire la visita al cimitero ebraico. Quindi alle 17 conferenza a palazzo Governatore (piazza Guercino) e alle 18.30, nella stessa sede, concerto di musica Klezmer con il gruppo “Les Touches Louches”. Per info tel. 051 6843145.

Altri contenuti

La SPAL in visita al MEIS

La SPAL in visita al MEIS

Martedì 31 gennaio, a pochi giorni dalla ricorrenza del “Giorno della Memoria”, la prima squadra biancazzurra si recherà in visita al MEIS di Ferrara, per commemorare le vittime della Shoah ed approfondire la storia e la cultura ebraica grazie ad una visita guidata tenuta dal direttore del museo Amedeo Spagnoletto. L’iniziativa vuole suggellare l’inizio di nuova […]
SAVE THE DATE – ONLINE EVENT

SAVE THE DATE – ONLINE EVENT

NLINE EVENT FEBRUARY 2, 2023 – 6.30 pm (CET) Amedeo Spagnoletto e Sharon Reichel will share curiosities, secrets, and fascinating stories regarding the MEIS temporary exhibition “Under the same sky – The festival of Sukkot”. The exhibition includes 10 decorative wooden panels on display for the first time, manufactured in the Venetian area for a sukkah (hut) in […]
Giorno della Memoria 2023

Giorno della Memoria 2023

24 gennaio – Le scuole incontrano le sorelle Bucci Martedì 24 gennaio alle 10.00, presso il Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara si terrà l’incontro riservato agli studenti delle scuole secondarie “Il sorriso strappato. Bambini nella bufera” che verrà trasmesso in streaming e reso disponibile a tutte le scuole d’Italia. Intervengono Tatiana e Andra Bucci, deportate da bambine ad Auschwitz e miracolosamente sopravvissute, che […]
#ITALIAEBRAICA Ebrei Mediterranei

#ITALIAEBRAICA Ebrei Mediterranei

Proseguono le iniziative di #ITALIAEBRAICA, il progetto che riunisce i musei ebraici italiani. La nuova serie di incontri online (sulla piattaforma Zoom), giunta ormai alla terza edizione, ruota attorno alle affascinanti storie degli oggetti custoditi nelle collezioni dei musei. Ricordi di famiglia, testimonianze delle comunità ebraiche italiane, usi e costumi si intrecceranno assieme: a fare da fil rouge la frase […]
Viaggio alla scoperta della Toscana Ebraica

Viaggio alla scoperta della Toscana Ebraica

Il MEIS vi invita ad un viaggio esclusivo alla scoperta dei luoghi e della cucina ebraica. Un itinerario inedito per visitare le meraviglie d’Italia sotto una nuova prospettiva. La prima tappa è la Toscana ebraica: un percorso che toccherà Firenze, Monte San Savino, Pitigliano e Siena. PROGRAMMA MERCOLEDÌ 29 MARZO 2023 10.30: Punto di ritrovo […]