Con Interno Verde si scopre il volto segreto di Ferrara

Inizia oggi e proseguirà fino a domani la terza edizione di Interno Verde a Ferrara, manifestazione ideata e curata dall’associazione Il Turco. Un’occasione per scoprire un’anima verde tanto ricca quanto capillarmente diffusa. Obiettivo degli organizzatori è sensibilizzare i visitatori e fornire una chiave per interpretare il senso dello spazio che si attraversa, sollecitare anche nei confronti degli ospiti una più completa comprensione del passato e maggiore consapevolezza della ricchezza presente, che necessità di essere tutelata e promossa. Sono tante le iniziative collaterali che si svolgeranno in città in concomitanza con questa kermesse dedicata ai luoghi “segreti” di Ferrara, normalmente inaccessibili. Oggi e domani dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 al Centro documentazione donna (via Terranuova 12/b, Ferrara), sarà possibile visitare la mostra allestita all’interno della biblioteca del Centro; in parete le mappe della città in cui verranno evidenziate le trasformazioni, avvenute nei secoli, degli edifici in cui hanno ora sede i locali del Centro documentazione donna e del cortile trasformato in questi ultimi anni in giardino. Al museo nazionale dell’ebraismo italiano e della Shoah – Meis (via Piangipane 81, Ferrara) sarà visitabile il “ Giardino delle Domande”: piante di alloro, mirto, timo, lavanda e maggiorana disegnano quattro diversi percorsi, ciascuno associato a un alimento. Al museo di storia naturale di Ferrara (via De Pisis, 24), invece, verrà proiettato “Il Giardino ed il suo Micromondo”. Nella stessa sala è inoltre possibile visionare anche la mostra “La natura disegnata” a cura dell’associazione Autori Diari di Viaggio, che rimarrà allestita fino al 3 giugno. Al Giardino Botanico (corso Porta Mare 2b) alle 17 verrà inaugurata “Trasfigurazioni emotive”, personale di Beatrice Gelli, curata da Catalina Golban. Un’esposizione che vorrebbe aprire un dialogo tra il mondo incantato del giardino botanico e gli alberi narranti dalla Gelli. L’albero come metafora, come simbolo potente della vita, della creazione, delle emozioni. Domani alle 10 e alle 11, in Archivio storicocomunale (via Giuoco del Pallone 8, Ferrara) si terrà l’incontro intitolato “Giardini di carta”, visita guidata a carte e mappe di alcuni degli spazi aperti dal festival.

Per tutte le info e le modalità di partecipazione a Interno Verde: www.internoverde.it o sulla pagina Fb del festival.

Altri contenuti

La SPAL in visita al MEIS

La SPAL in visita al MEIS

Martedì 31 gennaio, a pochi giorni dalla ricorrenza del “Giorno della Memoria”, la prima squadra biancazzurra si recherà in visita al MEIS di Ferrara, per commemorare le vittime della Shoah ed approfondire la storia e la cultura ebraica grazie ad una visita guidata tenuta dal direttore del museo Amedeo Spagnoletto. L’iniziativa vuole suggellare l’inizio di nuova […]
SAVE THE DATE – ONLINE EVENT

SAVE THE DATE – ONLINE EVENT

NLINE EVENT FEBRUARY 2, 2023 – 6.30 pm (CET) Amedeo Spagnoletto e Sharon Reichel will share curiosities, secrets, and fascinating stories regarding the MEIS temporary exhibition “Under the same sky – The festival of Sukkot”. The exhibition includes 10 decorative wooden panels on display for the first time, manufactured in the Venetian area for a sukkah (hut) in […]
Giorno della Memoria 2023

Giorno della Memoria 2023

24 gennaio – Le scuole incontrano le sorelle Bucci Martedì 24 gennaio alle 10.00, presso il Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara si terrà l’incontro riservato agli studenti delle scuole secondarie “Il sorriso strappato. Bambini nella bufera” che verrà trasmesso in streaming e reso disponibile a tutte le scuole d’Italia. Intervengono Tatiana e Andra Bucci, deportate da bambine ad Auschwitz e miracolosamente sopravvissute, che […]
#ITALIAEBRAICA Ebrei Mediterranei

#ITALIAEBRAICA Ebrei Mediterranei

Proseguono le iniziative di #ITALIAEBRAICA, il progetto che riunisce i musei ebraici italiani. La nuova serie di incontri online (sulla piattaforma Zoom), giunta ormai alla terza edizione, ruota attorno alle affascinanti storie degli oggetti custoditi nelle collezioni dei musei. Ricordi di famiglia, testimonianze delle comunità ebraiche italiane, usi e costumi si intrecceranno assieme: a fare da fil rouge la frase […]
Viaggio alla scoperta della Toscana Ebraica

Viaggio alla scoperta della Toscana Ebraica

Il MEIS vi invita ad un viaggio esclusivo alla scoperta dei luoghi e della cucina ebraica. Un itinerario inedito per visitare le meraviglie d’Italia sotto una nuova prospettiva. La prima tappa è la Toscana ebraica: un percorso che toccherà Firenze, Monte San Savino, Pitigliano e Siena. PROGRAMMA MERCOLEDÌ 29 MARZO 2023 10.30: Punto di ritrovo […]