Bambini in fuga al Meis. Lucy sarà ospite di Arcigay

Questa è la settimana più importante nell’ambito delle iniziative del “Giorno della Memoria 2018”. Oggi alle 18 il Meis in via Piangipane ospita il confronto sul libro Bambini in fuga di Mirella Serri (Longanesi). Assieme all’autrice la direttrice del Meis, Simonetta della Seta. Il volume ripercorre la rocambolesca vicenda di 73 giovanissimi ebrei (tra i 6 e i 17 anni), che per sottrarsi alle persecuzioni naziste attraversarono Germania e Slovenia per rifugiarsi a Nonantola (Mo), da dove poi andranno in Svizzera. Il libro porta alla luce nuovi elementi di questa storia.

Oggi e domani alle 21 al cinema Boldini due documentari sul tema. Oggi viene proiettato The hate destroyer sulla vita e l’attività di Irmela Mensah-Schramm, anziana signora berlinese che cancella ogni giorno scritte razziste da 30 anni. Domani Otto Frank, padre di Ann (regia di David de Jongh), film distribuito da Cineagenzia che cura la rassegna Mondovisioni durante il Festival di Internazionale a Ferrara.

A Occhiobello libri e approfondimenti per non dimenticare l’Olocausto: la Biblioteca comunale ha predisposto due allestimenti ad hoc in cui gli utenti potranno trovare testi e film che parlano di Shoah, rivolti sia agli adulti che ai giovani; tutte le info sul sito del Comune.

E sabato Arcigay Ferrara dedicherà un’iniziativa a Lucy Salani, donna transessuale sopravvissuta al campo di concentramento di Dachau, una dei pochissimi testimoni delle persecuzioni nazifasciste nei confronti delle persone omosessuali in Italia. Ormai 94enne, Lucy dalle 17.30 sarà nella sede di via Ripagrande 12 per raccontare i giorni drammatici di prigionia e la sua vita dopo la fine del conflitto. Prima sarà proiettato il documentario Essere Lucy di Gabriella Romano. Ingresso libero.

Altri contenuti

24 maggio, formazione online

24 maggio, formazione online

Proseguono le formazioni online gratuite realizzate nell’ambito del progetto europeo  REMEMBR-HOUSE, realizzato insieme alla Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura. Vi aspettiamo su Zoom venerdì 24 maggio alle 16.30 con l’incontro Le conseguenze economiche e sociali della persecuzione nazifascista. Interverranno: Ilaria Pavan (Scuola Alti Studi Lucca) – Una storia dimenticata? Il fascismo e la confisca dei beni ebraici  Barbara Costa (Archivio Storico Intesa […]
22 e 25 maggio, ‘900 al femminile

22 e 25 maggio, ‘900 al femminile

In occasione della mostra “Ebrei nel Novecento italiano”, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS di Ferrara (via Piangipane, 81) propone due attività dedicate al Novecento al femminile da non perdere, realizzate in collaborazione con l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara e con il 𝗖𝗼𝗺𝗶𝘁𝗮𝘁𝗼 𝗥𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗘𝗺𝗶𝗹𝗶𝗮-𝗥𝗼𝗺𝗮𝗴𝗻𝗮 di 𝗞𝗼𝗺𝗲𝗻 𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮, associazione in prima linea […]
15 maggio, la Resistenza dei fratelli Sereni

15 maggio, la Resistenza dei fratelli Sereni

Le celebrazioni per la Festa della Liberazione proseguono il 15 maggio alle 17.30 al Bookshop del MEIS (via Piangipane 81, Ferrara) con l’incontro “Emilio ed Enzo Sereni, due fratelli resistenti, due vite straordinarie.  Le scelte, i percorsi e i documenti”.Organizzata in collaborazione con l’Istituto Alcide Cervi di Gattatico (Reggio Emilia) e l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, la conferenza metterà in luce le affascinanti […]
12 maggio, evento al MEIS

12 maggio, evento al MEIS

La cucina ebraica italiana custodisce ricette che da secoli si tramandano di famiglia in famiglia. Una tradizione che si differenzia in ogni città e vede il dialogo armonioso tra i precetti delle feste e i cibi simbolici, le norme alimentari e prodotti tipici del territorio. Di questo e di molto altro parleremo domenica 12 maggio alle […]
9 maggio, evento online di #ITALIAEBRAICA

9 maggio, evento online di #ITALIAEBRAICA

Torna per il quarto anno #ITALIAEBRAICA, il progetto online che riunisce i musei ebraici italiani e che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. L’edizione di quest’anno è dedicata ai libri: condivideremo con voi racconti e aneddoti sulle collezioni, i luoghi e la fattura stessa dei volumi, ma approfondiremo anche i temi che emergeranno sfogliando […]