Ad alta voce, origini utili al futuro

LE RADICI come premessa, il futuro come proiezione e il legame fra i due elementi come strumento di rielaborazione di una storia ancora da scrivere. C’è una densità di significati nel tema proposto dalla manifestazione ‘Ad alta voce’, promossa da Coop Alleanza 3.0, in programma da giovedì 25 a sabato 27 ottobre, in diversi luoghi della città estense.

TRE GIORNI di dibattiti ed eventi intorno all’argomento ‘Origini: parole che trasformano’, spaziando dall’ambito scientifico a quello artistico. Laddove le declinazioni della parola ‘origini’ permettono di discutere della vita e della passione, dell’umanità e della democrazia. «Un’iniziativa importante – ha sottolineato il vicesindaco Massimo Maisto – che per la prima volta arriva nella città estense. ‘Ad alta voce’ è un format privato itinerante, che consente anche un allungamento della stagione degli eventi culturali in città. Una città, la cui forza è legata al suo tessuto urbanistico. E al fatto di essere rappresentata come città contemporanea».

SI COMINCIA giovedì alle 18.30, al Museo Archeologico Nazionale, con l’evento ‘L’origine è la meta: per un nuovo Rinascimento’. Fra gli ospiti, l’architetto e urbanista Stefano Boeri e il docente di Statistica economica Enrico Giovannini. «Sono orgoglioso del fatto che, alla sua diciottesima edizione – ha aggiunto Mirco Dondi, vicepresidente di Politiche di filiera e territoriali di Coop Alleanza 3.0 – la manifestazione arrivi nella mia città». Venerdì 26 ottobre alle 10.30, il Meis ospiterà l’incontro ‘Le origini della vita’, dove interverrà anche il teologo Vito Mancuso. «Il fitto programma, disponibile sul sito internet www.adaltavoce.it – ha continuato Enrico Quarello, coordinatore di Politiche sociali e relazioni territoriali di Coop Alleanza 3.0 – prevede eventi gratuiti, con disponibilità di posti limitata. Sarà dunque necessaria la prenotazione online». Spazio allora il 26 ottobre alle 16, alla Coop di via Mazzini, alle letture di autori ferraresi con rappresentanti di Ferrara Off, alle 17, nel Salone d’onore della Pinacoteca, a ‘Viaggio nelle parole’, con il saggista Stefano Bartezzaghi ed Elisabetta Sgarbi, direttore editoriale de ‘La nave di Teseo’, alle 21, nel Consorzio Wunderkammer, a ‘Moon river’, con l’artista Valerio Grutt e il cantautore Motta. Il 27 ottobre ale 10.30, la Sala Estense ospiterà ‘Alle origini dell’umanità’, con il genetista Guido Barbujani. Il giurista Guido Zagrebelsky, il 27 ottobre alle 15, nella sala consiliare del Comune, dialogherà delle origini della democrazia. ‘Da Luna a Luna’ è il titolo dell’evento al Teatro Nuovo, alle 18, con la scrittrice Silvia Avallone, il poeta Guido Catalano, l’astronauta Umberto Guidoni, e il cantautore Dente.

Giuseppe Malaspina

Altri contenuti

Rosh HaShanah 5783

Rosh HaShanah 5783

La sera di domenica 25 settembre inizierà Rosh HaShanah, il Capodanno ebraico, durante il quale si festeggerà l’ingresso nell’anno 5783. Il Capodanno cade il 1° del mese ebraico di Tishrì e apre un intenso periodo di festività che vogliamo celebrare con un’immagine fortemente simbolica: la ricostruzione della pavimentazione del IV secolo della sinagoga di Bova Marina a San Pasquale (Reggio Calabria), […]
Seminario “Opere da ritrovare”. I beni culturali sottratti agli ebrei in Italia: un primo bilancio

Seminario “Opere da ritrovare”. I beni culturali sottratti agli ebrei in Italia: un primo bilancio

16 settembre 2022, ore 9.30, Biblioteca Nazionale Centrale, Sala Macchia A seguito della promulgazione delle leggi razziali, nel periodo tra il 1938 e il 1945, vennero sottratti alle comunità ebraiche presenti nelle diverse città italiane e a singoli cittadini ebrei un numero imprecisato di beni culturali: opere d’arte, ma anche libri, documenti, mobilio, argenteria, oggetti […]
6 settembre, gita musicale sulla Nena

6 settembre, gita musicale sulla Nena

Martedì 6 settembre dalle 18.00 è prevista una gita gratuita sulla Nena, il battello fluviale, con l’accompagnamento musicale curato da PAOLO BUCONI & FLAVIO PISCOPO. Paolo Buconi è un etnomusicologo e violinista. La sua caratteristica fondamentale è unire il canto della voce a quella del violino. Ha sempre affiancato alla musica classica la sua passione per le musiche dei popoli, prima […]
6 settembre, evento per il Centenario del Liceo Roiti

6 settembre, evento per il Centenario del Liceo Roiti

Martedì 6 settembre alle 16.30, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS (via Piangipane, 81) ospita un evento dedicato alla memoria di Yoseph Colombo, rabbino, filosofo e preside del Liceo “A. Roiti” di Ferrara fino al 1938, anno in cui – a causa della promulgazione delle Leggi razziali – dovrà lasciare l’incarico.  L’incontro, aperto […]
Anteprima ferrarese di Piazza

Anteprima ferrarese di Piazza

Chi sono gli ebrei di Roma? Cosa è la Piazza? Come è cambiata la vita nel quartiere dell’ex ghetto dopo la retata nazista del 16 ottobre 1943? L’ARENAMEIS si chiude mercoledì 31 agosto alle 21.00 con “Piazza”, il documentario prodotto da Nanni Moretti e girato dalla talentuosa regista Karen Di Porto, già firma del film “Maria per Roma”. Di Porto tratteggia un ritratto dolceamaro […]