Ad alta voce, origini utili al futuro

LE RADICI come premessa, il futuro come proiezione e il legame fra i due elementi come strumento di rielaborazione di una storia ancora da scrivere. C’è una densità di significati nel tema proposto dalla manifestazione ‘Ad alta voce’, promossa da Coop Alleanza 3.0, in programma da giovedì 25 a sabato 27 ottobre, in diversi luoghi della città estense.

TRE GIORNI di dibattiti ed eventi intorno all’argomento ‘Origini: parole che trasformano’, spaziando dall’ambito scientifico a quello artistico. Laddove le declinazioni della parola ‘origini’ permettono di discutere della vita e della passione, dell’umanità e della democrazia. «Un’iniziativa importante – ha sottolineato il vicesindaco Massimo Maisto – che per la prima volta arriva nella città estense. ‘Ad alta voce’ è un format privato itinerante, che consente anche un allungamento della stagione degli eventi culturali in città. Una città, la cui forza è legata al suo tessuto urbanistico. E al fatto di essere rappresentata come città contemporanea».

SI COMINCIA giovedì alle 18.30, al Museo Archeologico Nazionale, con l’evento ‘L’origine è la meta: per un nuovo Rinascimento’. Fra gli ospiti, l’architetto e urbanista Stefano Boeri e il docente di Statistica economica Enrico Giovannini. «Sono orgoglioso del fatto che, alla sua diciottesima edizione – ha aggiunto Mirco Dondi, vicepresidente di Politiche di filiera e territoriali di Coop Alleanza 3.0 – la manifestazione arrivi nella mia città». Venerdì 26 ottobre alle 10.30, il Meis ospiterà l’incontro ‘Le origini della vita’, dove interverrà anche il teologo Vito Mancuso. «Il fitto programma, disponibile sul sito internet www.adaltavoce.it – ha continuato Enrico Quarello, coordinatore di Politiche sociali e relazioni territoriali di Coop Alleanza 3.0 – prevede eventi gratuiti, con disponibilità di posti limitata. Sarà dunque necessaria la prenotazione online». Spazio allora il 26 ottobre alle 16, alla Coop di via Mazzini, alle letture di autori ferraresi con rappresentanti di Ferrara Off, alle 17, nel Salone d’onore della Pinacoteca, a ‘Viaggio nelle parole’, con il saggista Stefano Bartezzaghi ed Elisabetta Sgarbi, direttore editoriale de ‘La nave di Teseo’, alle 21, nel Consorzio Wunderkammer, a ‘Moon river’, con l’artista Valerio Grutt e il cantautore Motta. Il 27 ottobre ale 10.30, la Sala Estense ospiterà ‘Alle origini dell’umanità’, con il genetista Guido Barbujani. Il giurista Guido Zagrebelsky, il 27 ottobre alle 15, nella sala consiliare del Comune, dialogherà delle origini della democrazia. ‘Da Luna a Luna’ è il titolo dell’evento al Teatro Nuovo, alle 18, con la scrittrice Silvia Avallone, il poeta Guido Catalano, l’astronauta Umberto Guidoni, e il cantautore Dente.

Giuseppe Malaspina

Altri contenuti

La SPAL in visita al MEIS

La SPAL in visita al MEIS

Martedì 31 gennaio, a pochi giorni dalla ricorrenza del “Giorno della Memoria”, la prima squadra biancazzurra si recherà in visita al MEIS di Ferrara, per commemorare le vittime della Shoah ed approfondire la storia e la cultura ebraica grazie ad una visita guidata tenuta dal direttore del museo Amedeo Spagnoletto. L’iniziativa vuole suggellare l’inizio di nuova […]
SAVE THE DATE – ONLINE EVENT

SAVE THE DATE – ONLINE EVENT

NLINE EVENT FEBRUARY 2, 2023 – 6.30 pm (CET) Amedeo Spagnoletto e Sharon Reichel will share curiosities, secrets, and fascinating stories regarding the MEIS temporary exhibition “Under the same sky – The festival of Sukkot”. The exhibition includes 10 decorative wooden panels on display for the first time, manufactured in the Venetian area for a sukkah (hut) in […]
Giorno della Memoria 2023

Giorno della Memoria 2023

24 gennaio – Le scuole incontrano le sorelle Bucci Martedì 24 gennaio alle 10.00, presso il Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara si terrà l’incontro riservato agli studenti delle scuole secondarie “Il sorriso strappato. Bambini nella bufera” che verrà trasmesso in streaming e reso disponibile a tutte le scuole d’Italia. Intervengono Tatiana e Andra Bucci, deportate da bambine ad Auschwitz e miracolosamente sopravvissute, che […]
#ITALIAEBRAICA Ebrei Mediterranei

#ITALIAEBRAICA Ebrei Mediterranei

Proseguono le iniziative di #ITALIAEBRAICA, il progetto che riunisce i musei ebraici italiani. La nuova serie di incontri online (sulla piattaforma Zoom), giunta ormai alla terza edizione, ruota attorno alle affascinanti storie degli oggetti custoditi nelle collezioni dei musei. Ricordi di famiglia, testimonianze delle comunità ebraiche italiane, usi e costumi si intrecceranno assieme: a fare da fil rouge la frase […]
Viaggio alla scoperta della Toscana Ebraica

Viaggio alla scoperta della Toscana Ebraica

Il MEIS vi invita ad un viaggio esclusivo alla scoperta dei luoghi e della cucina ebraica. Un itinerario inedito per visitare le meraviglie d’Italia sotto una nuova prospettiva. La prima tappa è la Toscana ebraica: un percorso che toccherà Firenze, Monte San Savino, Pitigliano e Siena. PROGRAMMA MERCOLEDÌ 29 MARZO 2023 10.30: Punto di ritrovo […]