«LA MEMORIA». I VOLTI DELLA GIORNATA

Dopo l’apertura al Museo Ebraico di Bologna della mostra dedicata all’allenatore ungherese di origine ebraica Arpad Weisz, al mister di due scudetti rossoblù morto ad Auschwitz oggi alle 10, ingresso per il pubblico da via De Coubertin, verrà intitolata ufficialmente la Curva San Luca dello stadio Dall’Ara. Tra le altre iniziative per il «Giorno della memoria», stasera alle 21 al Teatro Testoni lo spettacolo, per ragazzi dagli 11 anni, La battaglia dei pedali – Un giusto in bicicletta. Dedicato a un mito dello sport italiano, il ciclista Gino Bartali, riconosciuto come Giusto tra le Nazioni nel 2013 per il suo impegno come corriere durante l’occupazione tedesca. Bartali, nascondendo documenti falsi per gli ebrei nella canna e nel sellino della sua bicicletta, salvò 800 persone dalla deportazione. Sempre in serata, alle 21,30 al Lumière, si potrà vedere il film Il figlio di Saul, esordio del quarantenne Làszlò Nemes, nel 2015 Gran Premio della Giuria a Cannes e Oscar come miglior film straniero. Ambientato ad Auschwitz, dove il prigioniero Saul fa parte di un gruppo incaricato di spalare le ceneri delle vittime dei forni crematori. Un giorno crede di riconoscere in uno dei cadaveri il figlio di cui non s’è mai occupato e decide di seppellirlo a ogni costo. La proiezione sarà accompagnata in sala dallo storico Zoltàn Vàgi e dal produttore Gabor Rajna, membro della comunità ebraica di Budapest, che domani mattina alle 11 interverranno anche durante la Seduta solenne del Consiglio comunale di Bologna. Domani all’Ambasciatori anche l’iniziativa di Doppiozero, che ha chiesto a 10 autori di consigliare a studenti delle scuole superiori 10 volumi sul secolo scorso e i suoi orrori. Alle 18 ci saranno Marco Belpoliti, Ermanno Cavazzoni, Alessandra Sarchi e Massimo Marino. La giornata di sabato 27 sarà invece segnata dal Concerto dell’Orchestra da camera del Conservatorio Martini, alle 21 in Piazza Rossini, mentre il giorno dopo ci sarà la deposizione di varie corone e la Run for Mem, la Corsa per la memoria dalle 11 da Piazza Memoriale Shoah. Le iniziative a Bologna continueranno per arrivare, il 15 marzo, all’incontro in Santa Lucia fra la neosenatrice a vita Liliana Segre e studenti delle scuole. A Ferrara, invece, oggi alle 17,30 a Palazzo S. Crispino verrà presentata la webserie L’ultimo grido. La vita degli ebrei italiani al tempo delle Leggi razziali, prodotta dall’Istituto Treccani, con Monica Guerritore. Alle 21 al Meis presentazione dei libri Presidenti di Adam Smulevich e Dallo scudetto ad Auschwitz di Matteo Marani.

Piero Di Domenico

Altri contenuti

Rosh HaShanah 5783

Rosh HaShanah 5783

La sera di domenica 25 settembre inizierà Rosh HaShanah, il Capodanno ebraico, durante il quale si festeggerà l’ingresso nell’anno 5783. Il Capodanno cade il 1° del mese ebraico di Tishrì e apre un intenso periodo di festività che vogliamo celebrare con un’immagine fortemente simbolica: la ricostruzione della pavimentazione del IV secolo della sinagoga di Bova Marina a San Pasquale (Reggio Calabria), […]
Seminario “Opere da ritrovare”. I beni culturali sottratti agli ebrei in Italia: un primo bilancio

Seminario “Opere da ritrovare”. I beni culturali sottratti agli ebrei in Italia: un primo bilancio

16 settembre 2022, ore 9.30, Biblioteca Nazionale Centrale, Sala Macchia A seguito della promulgazione delle leggi razziali, nel periodo tra il 1938 e il 1945, vennero sottratti alle comunità ebraiche presenti nelle diverse città italiane e a singoli cittadini ebrei un numero imprecisato di beni culturali: opere d’arte, ma anche libri, documenti, mobilio, argenteria, oggetti […]
6 settembre, gita musicale sulla Nena

6 settembre, gita musicale sulla Nena

Martedì 6 settembre dalle 18.00 è prevista una gita gratuita sulla Nena, il battello fluviale, con l’accompagnamento musicale curato da PAOLO BUCONI & FLAVIO PISCOPO. Paolo Buconi è un etnomusicologo e violinista. La sua caratteristica fondamentale è unire il canto della voce a quella del violino. Ha sempre affiancato alla musica classica la sua passione per le musiche dei popoli, prima […]
6 settembre, evento per il Centenario del Liceo Roiti

6 settembre, evento per il Centenario del Liceo Roiti

Martedì 6 settembre alle 16.30, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS (via Piangipane, 81) ospita un evento dedicato alla memoria di Yoseph Colombo, rabbino, filosofo e preside del Liceo “A. Roiti” di Ferrara fino al 1938, anno in cui – a causa della promulgazione delle Leggi razziali – dovrà lasciare l’incarico.  L’incontro, aperto […]
Anteprima ferrarese di Piazza

Anteprima ferrarese di Piazza

Chi sono gli ebrei di Roma? Cosa è la Piazza? Come è cambiata la vita nel quartiere dell’ex ghetto dopo la retata nazista del 16 ottobre 1943? L’ARENAMEIS si chiude mercoledì 31 agosto alle 21.00 con “Piazza”, il documentario prodotto da Nanni Moretti e girato dalla talentuosa regista Karen Di Porto, già firma del film “Maria per Roma”. Di Porto tratteggia un ritratto dolceamaro […]