Corsi di didattica della Shoah

Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS in collaborazione con la Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea-CDEC, l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara-Isco e il Liceo scientifico “A. Roiti” di Ferrara lancia due corsi di formazione online dedicati alla didattica della Shoah e indirizzati rispettivamente ai docenti delle scuole secondarie di primo grado e delle scuole secondarie di secondo grado.

Il corso è riservato unicamente agli insegnanti e prevederà l’erogazione di crediti formativi. Gli insegnanti delle scuole secondarie di secondo grado possono trovare il corso sulla piattaforma S.O.F.I.A. con il codice 50842 e il titolo “Indagare il passato per un futuro migliore”. Gli insegnanti delle scuole secondarie di primo grado possono trovare il corso sulla piattaforma con il codice 54076 e il titolo “Introduzione alla didattica della Shoah”.

I corsi rientrano nel progetto didattico “Indagare il passato per un futuro migliore” del MEIS, ISCO e del Liceo scientifico “A. Roiti” realizzato grazie ai Fondi ex Legge 440. Giorgio Rizzoni, insegnante del Liceo “A. Roiti”, ricoprirà il ruolo di formatore in tutti e tre i moduli del corso riservato agli insegnanti delle scuole secondarie di secondo grado.

Corso online per insegnanti delle scuole secondarie di primo grado

Introduzione alla didattica della Shoah

Date del corso: 16 marzo e 13 aprile 2021

Orario: 15.00-17.00

Durata del seminario: 4 ore divise in due giornate

Intendimenti del corso: offrire ai docenti percorsi didattici praticabili e strumenti utilizzabili in relazione al tema della Shoah. Inquadramento storico e modalità di didattica.

Ai partecipanti non è richiesta una conoscenza pregressa dei temi e degli strumenti oggetto del corso, ma l’impegno alla frequenza integrale delle lezioni.

Programma

Martedì 16 marzo 2021

Introduzione del contesto storico – Lezione di Gadi Luzzatto Voghera, Direttore Fondazione CDEC

Introduzione alla pedagogia della Shoah – Lezione di Saul Meghnagi, pedagogista

Martedì 13 aprile 2021

Gli strumenti della didattica della Shoah – Lezione di Lia Tagliacozzo, scrittrice e giornalista

Insegnare la Shoah a scuola: una proposta didattica – Conclusioni a cura di Silvia Guetta, Università degli Studi di Firenze

Corso online per gli insegnanti delle scuole secondarie di secondo grado

Indagare il passato per un futuro migliore

Il corso è articolato in tre moduli tematici, ognuno dei quali ha la durata di quattro ore divise in due giornate.

Date del corso:

Modulo I martedì 9 e mercoledì 10 marzo 2021

Modulo II martedì 23 mercoledì 24 marzo 2021

Modulo III martedì 11 e mercoledì 12 maggio 2021

Orario: 15.00-17.00

Programma

MODULO I

Introduzione storica e sociale

Martedì 9 marzo 2021

Ore 15.00 Cenni sulla Shoah in Italia – Lezione di Liliana Picciotto, Fondazione CDEC

Ore 16.00 Riscoprire le fonti cartacee per la didattica della Shoah – Lezione di Sara Buda, Fondazione CDEC

Mercoledì 10 marzo

Ore 15-17 Workshop e conclusioni

MODULO II

La didattica della Shoah attraverso film e letteratura

Martedì 23 marzo 2021

Ore 15.00 Agenda Primo Levi: impurezza e contagio – Lezione di Roberta De Luca, insegnante

Ore 16.00 Il cinema italiano e la Shoah: un percorso didattico – Lezione di Damiano Garofalo, Università La Sapienza

Mercoledì 24 marzo 2021

15-17 Workshop e conclusioni.

MODULO III

Antisemitismo, Razzismo, Discorso d’odio

Martedì 11 maggio 2021

Ore 15.00 Il pregiudizio antiebraico – Lezione di Betti Guetta, Fondazione CDEC

Ore 16.00 (S)parlare nella società onlife – Lezione di Stefano Pasta, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Mercoledì 12 maggio 2021

Ore 15-17 Workshop e conclusioni

Altri contenuti

Storie di donne dai ghetti di Roma e Venezia

Storie di donne dai ghetti di Roma e Venezia

Giovedì 16 dicembre alle 18.00 al bookshop del MEIS si terrà l’evento “Sara e Pacifica. Donne (stra) ordinarie dai ghetti di Venezia e di Roma”. Al centro dell’incontro la storia parallela di due donne ebree che nel ‘600, pur confinate tra le mura del ghetto, riuscirono ad emanciparsi e lasciare il segno.  Sara Copio Sullam è animatrice a Venezia di […]
24 novembre – Presentazione del Progetto Talmud

24 novembre – Presentazione del Progetto Talmud

Mercoledì 24 novembre alle 17.00 al Bookshop del MEIS si terrà l’evento “Umanesimo e tecnologia in favore del dialogo interculturale” promosso dal Progetto di Traduzione del Talmud Babilonese e con il patrocinio del Comune di Ferrara.  Durante l’incontro sarà presentato l’ultimo avanzamento che il Progetto di Traduzione italiana del Talmud Babilonese sta compiendo sia in campo tecnologico che linguistico, la Yeshivah digitale: […]
Al via la mostra “Oltre il Ghetto. Dentro&Fuori”

Al via la mostra “Oltre il Ghetto. Dentro&Fuori”

Si apre venerdì 29 ottobre 2021 al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara il terzo importante capitolo che il MEIS ha concepito per dare vita al suo percorso: l’esposizione Oltre il ghetto. Dentro&Fuori. La mostra – curata da Andreina Contessa, Simonetta Della Seta, Carlotta Ferrara degli Uberti e Sharon Reichel e allestita […]
UNITI CONTRO L’ANTISEMITISMO

UNITI CONTRO L’ANTISEMITISMO

Il 5 ottobre 2021 la Commissione europea ha presentato un documento strategico per combattere l’antisemitismo nei prossimi 9 anni. Ad aprirlo, una citazione del rabbino Jonathan Sacks, recentemente scomparso: “L’odio che inizia con gli ebrei non finisce mai con gli ebrei. Commettiamo un grande errore se pensiamo che l’antisemitismo sia una minaccia solo per gli […]
È mancata Carla Di Veroli, sempre in prima linea su memoria e antifascismo

È mancata Carla Di Veroli, sempre in prima linea su memoria e antifascismo

È mancata improvvisamente Carla Di Veroli, delegata alla Memoria di Roma Capitale nella giunta Marino, nipote di Settimia Spizzichino, unica donna tornata dalla razzia del 16 ottobre. Il direttore Amedeo Spagnoletto la ricorda: Ciao Carla. Ci hai trasmesso la passione con cui si combatte la lotta per la libertà, quella battaglia giusta e perenne per […]